Privacy Policy
Seleziona una pagina

Dal 19 marzo sarà online il sito spendiamolinsieme.it, che presenta i dati e i documenti raccolti dallo staff del progetto “Spendiamoli Insieme” sulla spesa dei fondi per la democrazia partecipata in Sicilia dal 2016 ad oggi.

Il sito e i risultati delle ricerche saranno presentati il 19 marzo alle 15:00 durante un incontro online su Google Meet (link: meet.google.com/ftz-opvq-apo).

Fin qui abbiamo trovato, analizzato e caricato sul sito oltre 1300 documenti ufficiali e 300 articoli di stampa che raccontano come sono stati spesi (o non spesi) 4 milioni di euro ogni anno. Secondo la legge regionale 5/2014 (art. 6, comma 1), ogni anno i Comuni Siciliani sono infatti obbligati a spendere il 2% dei fondi che ricevono dalla Regione con forme di democrazia partecipata. Si tratta di più di 4 milioni di euro all’anno.
I Comuni che non utilizzano i soldi a disposizione devono restituirli alla Regione. Secondo i dati ufficiali ad oggi disponibili, i Comuni hanno dovuto restituire, perchè non spesi, circa la metà delle risorse a disposizione.

La democrazia partecipata rischia di essere così un’occasione sprecata.

Spendiamoli Insieme nasce per promuovere un buon uso dei fondi disponibili e per raccontare le storie delle comunità locali che li spendono “insieme” e “bene”.