Privacy Policy
Seleziona una pagina

Il Comune di Palermo è stato selezionato per entrare a far parte di OGP Local, il programma dedicato ai governi locali di Open Government Partnership, organizzazione internazionale che dal 2011 riunisce governi e società civile provenienti da 78 Paesi, con l’obiettivo di costruire modelli di governo più trasparenti, inclusivi e partecipativi.
La candidatura del Comune di Palermo è stata sostenuta da Parliament Watch Italia, nel ruolo di partner della società civile. Palermo è l’unico ente locale italiano ammesso a OGP Local, insieme a 55 nuovi membri provenienti da 32 Paesi, selezionati tra 112 candidature.
Il programma prevede adesso che il Comune realizzi entro il 2021 il primo Piano d’azione locale di Open Government. Il piano conterrà impegni precisi che il Comune, su proposta della società civile locale, assumerà per favorire riforme orientate ad una governance ispirata ai principi della trasparenza, della partecipazione e della collaborazione con la cittadinanza.