Privacy Policy
Seleziona una pagina

Parliament Watch Italia vola in Tunisia nei primi giorni di ottobre per il meeting annuale di Parliament Watch Network: appuntamento con Abgeordnetenwatch per la Germania, Questionnez vos élus per la Francia, Vouliwatch per la Grecia, Nouabook per il Marocco e, proprio da Tunisi, Al Bawsala. A fare gli onori di casa, il fondatore Gregor Hackmack, numero uno del nodo tedesco. Parte dei lavori si sono tenuti nella Startup Haus Tunis, coi rappresentanti del network Parliament Watch invitati dalla fondazione BMW Stiftung Herbert Quandt per il Global Table “Good Governance and Responsible Leadership”. A rappresentare l’Italia, il presidente di PWI Francesco Saija, che ha commentato così l’esperienza: “Sostanzioso welcome dinner, interessantissima discussione sul futuro della democrazia e in chiusura selfone per la trasparenza”